Storie di metamorfosi: un’ ex area siderurgica diventa un parco pubblico

Landschaftspark history, 1956

Landschaftspark history, 1956
Fonte:http://en.landschaftspark.de/the-park/evolution

 

Landschaftspark history, 1956

Landschaftspark history, 1956
Fonte: http://en.landschaftspark.de/the-park/evolution

 

Landschaftspark, contemporary air view

Landschaftspark, contemporary air view
Fonte: http://www.ralphrichter.com/aerial/landschaftspark-duisburg-nord

Il  Landschaftspark è un’ ex area industriale siderurgica dislocata lungo il fiume Emscher nella regione della Ruhr. Il vecchio fiume attraversa la Duisburg Country per oltre tre chilometri e la sua ricostruzione, all’inizio del XX secolo, ha visto la riprogettazione del fiume e dei suoi affluenti come “sbocchi” per le acque reflue provenienti dalla Ruhr. A causa dei molti centri di estrazione di carbone e di ferro, il fiume ha avuto problemi di alterazione dei suoi argini; è stata creata una superficie di argini rinforzati per proteggere la campagna circostante dalle inondazioni. Intorno agli anni ’80, i grossi complessi industriali hanno lasciato la valle della Ruhr e da allora, il canale sotterraneo del Vecchio Emscher si è riempito esclusivamente con acqua piovana.

Negli ultimi anni, al fine di migliorare il valore ricreativo del Vecchio Emscher, il profilo del fiume è stato ristrutturato. L’impegno dei cittadini ha impedito la demolizione degli edifici e degli impianti industriali.

Landschaftspark

Landschaftspark
Fonte: http://www.juttariegel.com/portfolio/outdoor/landschaftspark-duisburg-nord/

Tra il 1990 e il 1999, l’IBA Emscher-Park International Building Exhibition ha convertito un grande territorio industriale in un unico parco e ha creato un nuovo tipo di territorio in cui convivono opere dell’uomo e natura. Nell’estate del 1994, il Duisburg-Nord Country Park è stato aperto ai visitatori per la prima volta. I 200 ettari di superficie sono stati trasformati in un parco multifunzionale che rappresenta la combinazione di patrimonio industriale e culturale. Il vecchio impianto industriale oggi ospita una varietà di usi differenti, gli edifici sono stati convertiti e ristrutturati per ospitare funzioni culturali e commerciali: il vecchio gasholder con i suoi 20000 metri cubi di acqua è diventato il più grande centro-sub artificiale in Europa; giardini per l’alpinismo sono stati creati nell’ex bunker di stoccaggio minerale; l’altoforno è stato trasformato in una torre panoramica.

Landschaftspark Project

Landschaftspark Project
Fonte: http://www.latzundpartner.de/en/projekte/postindustrielle-landschaften/landschaftspark-duisburg-nord-de/

Sulla base dei disegni e dei modelli dell’architetto e paesaggista Peter Latz, il DUISBURG-NORD COUNTRY PARK è diventato un Paese-Parco. Non è né un parco né un paesaggio nel senso originario del termine, ma un luogo multifunzionale, una commistione di usi e di significati che rendono il Parco un luogo unico nel suo genere, in quanto rappresenta l’unione tra valore storico, sviluppo commerciale, attività per il tempo libero e ricerca ambientale.

Il progetto coniuga e declina diversi modelli di Parco (per lo sporto, naturale e agricolo, industriale e per gli eventi) in modo da poter avere un’offerta non omogenea e per generare risorse diverse sul territorio. La conversione dell’ex industria ha generato nuove economie nel territorio locale, una nuova offerta di sistemi produttivi e un cambiamento sostanziale delle funzioni del passato mantenendo un ampio rispetto della storia e delle tradizioni.

Il progetto nasce con specifiche differenti ed è stato progettato per rispondere a quattro tipologie di Parco.

1. Il Parco per lo Sport. Il luogo offre la possibilità di praticare diversi sport: ciclismo; sport subacquei e alpinisti. Dal 1990, grazie al Gruppo tedesco di Alpinismo di Duisburg, esistono percorsi di arrampicata nei serbatoi del Parco. Il Rock-Arrampicata Walk ha creato sia il giardino per l’arrampicata, ma anche una rock-climbing a piedi. La passeggiata è una “pista di montagna” interrotta da passaggi di facile arrampicata. Il vecchio gasholder è un affascinante mondo subacqueo per lo sport, è uno dei più innovativi diving center della Germania.

Landschaftspark sport

Landschaftspark sport
Fonte:http://landscapeurbanism1.tumblr.com/post/80578155492/landschaftspark-duisburg-nord

Landschaftspark sport

Landschaftspark sport
Fonte:
http://en.landschaftspark.de/leisure-sport/climbing-garden/prices

 

Landschaftspark sport

Landschaftspark sport
Fonte: http://view.stern.de/de/tags/landschaftspark-duisburg-nord-29187

2. Il Parco Industriale. I monumenti industriali ricordano la storia del Duisburg-Nord Paese Parco. I visitatori imparano la storia del luogo attraverso la visita dei monumenti. Il soffiatore House è uno di questi testimoni del passato industriale, ha prodotto 3 milioni di metri cubi di aria per la fabbricazione di milioni di tonnellate di ghisa al giorno. Un mulino completo di tutti i confort funziona come museo.

Landschaftspark museum

Landschaftspark museum
Fonte: https://www.flickr.com/photos/[email protected]/8217208750/

3. Il Parco Naturale e Agricolo. Al fine di preservare l’habitat, la natura e le caratteristiche vegetative dell’area esistono delle zone dove la natura è lasciata libera, dove è possibile vedere una grande varietà di specie di uccelli, di alberi e di piante. Il Parco ha una propria azienda agricola, con capre e cavalli proprio accanto al mulino, dove è sorta una fattoria pedagogica con la finalità di lavorare sul risparmio e sull’ uso responsabile delle risorse naturali.

Landschaftspark agrikultur

Landschaftspark agrikultur
Fonte:http://1.bp.blogspot.com/-6yqt_lAGsf0/TzfhwQGKncI/AAAAAAAAAMs/8M0S9iGy25c/s1600/peter-latz-2.jpg

4. Il Parco per gli Eventi. Il 5 acri della fonderia, costruita quasi 100 anni fa, sono stati trasformati in spazi per eventi organizzati per i programmi di incentivazione e in altre occasioni. Il Parco è un polo di attrazione per il divertimento ed è un insieme unico per di grandi eventi, di programmi culturali e di funzioni. Gli spazi del The Engine House, Blower House and Cast House vengono utilizzati per performance, concerti, spettacoli teatrali, spettacoli di danza, mostre, fiere, eventi, gala, presentazioni di prodotto, cinema.

Landschaftspark event

Landschaftspark event
Fonte:http://en.landschaftspark.de/the-park/power-plant

Landschaftspark event

Landschaftspark event
Fonte: http://en.landschaftspark.de/the-park

Il progetto IBA è stato concepito come un processo dal basso che ha recepito iniziative provenienti da attori innovativi. Non è stato disegnato un masterplan complessivo ma sono stati promossi singoli progetti connessi al tema di fondo della trasformazione del territorio nel rispetto della memoria del passato industriale e alla promozione della cultura.

Il progetto è stato promosso dalla Città di Duisburg con il sostegno di sponsor privati. Il Parco è gestito dal Landschaftspark Duisburg-Nord GmbH, che per la promozione delle attività, per il sostegno e per lo sviluppo del progetto ha strutturato un sistema di sponsor interessato alle attività del parco.

Landschaftspark

Landschaftspark
Fonte: http://en.landschaftspark.de/customer-service/downloads

Luogo:  Duisburg Nord, Germania
Progetto: 1990-1999
Realizzazione: aperto a partire dal 1994, ma concluso nel 1999
Project Team: Peter Latz,IBA Fürst Pückler Land GmbH, circa 20 dipendenti
Destinazione d’suo precedente: area siderurgica
Nuova destinazione d’uso: parco pubblico
Superficie: 200 ettari

Fonti:

http://en.landschaftspark.de/the-park/evolution
http://www.urban-reuse.eu/
http://www.latzundpartner.de/en/projekte/postindustrielle-landschaften/landschaftspark-duisburg-nord-de/